Android è open?

Secondo Michael Klurfeld di Techgeist, Android non è poi tanto open source. Le valutazioni in materia stanno diventando labirintiche.

Articoli Correlati

  • 27/10/2009 Status.net Se molti vogliono un blog sul proprio dominio, allora molti vorranno un microblog sul proprio dominio. E' l'idea di Status.net. Il team di Status.net sta creando un software open source che si cari...
  • 15/07/2014 Fcc, Google, Facebook, Netflix, eBay, e la net neutrality La FCC ha chiuso con un crash del sito la consultazione sulla net neutrality. Gli oppositori associati per l'occasione - tra gli altri Google, Facebook, Netflix, eBay - chiedono regole semplici che...
  • 15/04/2015 Dieci settimane per Google E quindi l'Antitrust europea ha fatto il passo che serve per decidere se Google merita una super multa per abuso di posizione dominante. E ha aperto anche un'indagine su Android per decidere se Goo...
  • 18/01/2015 Spiegel: l’Nsa si prepara all’attacco. Ma la politica ci sta pensando? La Nsa considera la sorveglianza come una prima fase della sua opera di preparazione alla cyberguerra. La prossima è la creazione di armi per attaccare il nemico via internet. Un'inchiesta realizza...
  • 30/12/2014 Sicurezza, privacy, Nsa e Spiegel. Democrazia in discussione Un nuovo grande articolo sullo Spiegel per spiegare come la Nsa entra nelle conversazioni dei cittadini anche quando sono criptate. E per mostrare quali servizi sono più difficili o forse impossibi...
  • 23/06/2012 Ton Zijlstra. Open data for the rest of us A State of the net, ieri, Ton Zijlstra ha parlato con piglio razionale, molto efficace e senza eccesso di comunicazione, sul tema degli open data. Si vede che ci lavora davvero. Potential and ...

2 Commenti su “Android è open?

  1. attenzione, una cosa è il core, un’altra le applicazioni. La cosa di cyanoGen nasce perché impacchettava nelle sue ROM anche le app di Google, se le toglie nessuno avrà niente da dire. Lui poi dice “si, ma senza quelle tutto Android perde senso”, che può anche essere vero per carità, ma è una distorsione dei fatti. Fai un’app per la posta che pesca da Yahoo mail, esempio assurdo, e una che usa le mappe di Microsoft, nessuno te lo vieta.

  2. La risposta è banale: Android è open, ma non tutte le applicazioni che un utente trova su un nuovo telefono Android lo sono. Fine.

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>