Ci mancava anche questaperplessità
La polizia inglese voleva che lo stato investisse 2 miliardi di sterline per costruire un megadatabase sul quale sarebbero state registrate tutte le mail, i messaggi, gli sms, i post, le comunicazioni su social network di tutti gli abitanti del regno… Per fortuna, la richiesta è stata respinta. Ma i dati dovranno comunque essere conservati […]
Polonaise dell’educazioneperplessità
La Polonia spende quasi il doppio dell’Italia per l’alta istruzione, in rapporto al Pil. L’Italia spende meno dell’1 per cento. Germania e Spagna un po’ più dell’1 per cento. Gran Bretagna, Francia e Olanda l’1,3 per cento. La Polonia l’1,6 per cento. La Svezia l’1,7 per cento. Gli Stati Uniti quasi il 3 per cento.  […]
Giudice pirataperplessità
Una radio svedese ha scoperto che il giudice che ha condannato i ragazzi di Pirate Bay appartiene alla stessa organizzazione pro-copyright di cui facevano parte molti rappresentanti dell’accusa. The Register.
Battiquorumperplessità
Mentre il voto sul cambio delle regole su Facebook non batte il quorum, il voto sui profili personali di Google non va molto avanti. Forse perché non siamo di fronte a elezioni ma a plebisciti?
Rice amaraperplessità
Condy Rice aveva dunque approvato la pratica della tortura. Jay Rosen commenta richiamando un pezzo magistrale di Andrew Sullivan. La tortura genera false confessioni. Adatte a una politica che guarda alla realtà con gli occhi dell’idelogia. E dunque falsifica la realtà.
Inflazione di previsioniperplessità
Alcune banche americane hanno ripreso a far soldi, il ministro dell’economia è tranquillizzante, il presidente della Confindustria prudentemente ottimista.  Ma a giudicare dall’esperienza di molti lupi di mare della finanza, come Francesco Micheli intervistato da Paolo Madron, gli strumenti usati per uscire dalla crisi immediata avranno effetti a lungo termine.  In particolare, la moneta stampata […]
Questo post sono piaciutiperplessità
Divertenti queste localizzazioni di servizi americani… Nella traduzione in italiano di FriendFeed i post possono essere esplicitamente graditi da chi li vede con un “like”. In italiano diventa un po’ comico perché se il post è piaciuto a una sola persona si legge “è piaciuto a x”. Se invece è piaciuto a molte persone il […]
E lo abbiamo fatto studiare tanto…perplessità
Antonio Damasio, direttore del Brain and Creativity Institute alla University of Southern California, ha pubblicato uno studio che si è fatto notare. Il suo gruppo di neuroscienziati sostiene – in un paper firmato da Mary Helen Immordino-Yang e altri – che Twitter può generare una forma patologica di amoralità. Perché gli esseri umani hanno bisogno […]