Tablet ad alta quota

Apple ha perso un po’ di quota di mercato nei tablet – nel terzo trimestre 2012 – ed è restata di una virgola al di sopra della metà delle vendite globali (Tnw). Ma nei tre giorni successivi all’uscita dei nuovi iPad ha venduto tre milioni di pezzi (comunicato Apple). In tutto il trimestre precedente ne aveva venduti 14 milioni. Che sia un recupero è chiaro. Che alla lunga sia destinata a scendere sotto la metà è possibile. Persino probabile, se i competitori accorciano il distacco in termini di innovazione, design e funzionalità dalla Apple.

Il fatto che la competizione si stia facendo sotto nei device mobili è implicito nel leggero decremento della lealtà dei possessori di iPhone (TomHw): secondo Strategy Analytics, l’88% dei possessori di iPhone americani e il 75% di quelli europei dichiarano che il loro prossimo telefono sarà ancora un iPhone (le percentuali erano rispettivamente 93 e 88 un anno fa). Sono numeri straordinariamente elevati, ma l’erosione significa che le alternative si stanno facendo notare.

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?