Nadia al-Sakkaf. La rivoluzione è gentile e colta

Una ragazza eccezionale. Nadia al-Sakkaf è direttore del Yemen Times, il più letto giornale in inglese dello Yemen. Una ragazza che porta il velo con la libertà e la sicurezza di una ragazza occidentale in minigonna. E che svela come sia profondamente unilaterale il modo di guardare allo Yemen come una realtà antica e disconnessa. Che racconta la rivoluzione, durissima, sanguinosa di questi giorni, come un percorso che porterà alla democrazia: una democrazia non imposta dalle armi straniere ma costruita dalla visione e dalla complessa cultura degli abitanti dello Yemen. (A Ted).

Intanto è uscito il video con il talk di Maajid Nawaz. Attivista, estremista della tolleranza e dell’ascolto tra le persone…

Comments

One Comment so far. Leave a comment below.
  1. Marco,

    Va bene, vorrà dire che le daremo asilo quando le cose finiranno a schifo.

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?