Il comitato olimpico si lascia scappare una frase assurda

Un portavoce del comitato olimpico avrebbe chiesto agli spettatori di frenare la loro attività su Twitter e Instagram per non peggiorare le cronache ufficiali degli eventi sportivi. (Reuters)

Si ha l’impressione che sia stata una emerita sciocchezza. Ma forse è peggio: le cronache degli eventi sportivi – sembra voler dire il portavoce di un comitato olimpico che non riesce a far trovare i biglietti per gli stadi agli aspiranti spettatori mentre i posti liberi abbondano – vanno raccontate dai professionisti e viste in tv.

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?