La corrosione del Grande Fratello

Emiliano Liuzzi commenta il declino del Grande Fratello italiano. In Gran Bretagna era già arrivato al capolinea. Anche là, anche qua, perché il pubblico non sembra più molto interessato alle vicende della finta realtà messa in scena dal reality sempre più fiction della Endemol.

Anche le epoche più assurde finiscono.

Si apre una fase storica nella quale la realtà deve riemergere. Per ora la vediamo ritornare in primo piano con la comunicazione austera del nuovo governo. Aspettiamo che riprenda il suo ruolo di protagonista l’economia reale, compressa da quella finanziaria. E cerchiamo ancora di trovare un’informazione più trasparente, meno orientata a sostenere posizioni interessate, più dedita al servizio di far sapere come stanno le cose.

La ricostruzione parte dalla consapevolezza della realtà.

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?