December 2009
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
« Nov   Jan »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Day December 21, 2009

Readings #11 – IL PUBBLICO NON E’ UNA COMMODITY

Un articolo di CarrieLynn Reinhard, Roskilde Universitet, sulla fine dell’audience come commodity e l’avvento dell’audience attiva. (pdf)

Abstract: “Traditional discourses of the relationship between media producers and
consumers have been challenged as of late in post-industrialized
countries.  The blurring of established consumer/producer identities
due to changes in the mediascape, forecasted for decades, has changed
how both academics and media professionals characterize the role of
people in media engagings.  The initial conceptualization of
“audience-as-commodity” was challenged by increased recognition of the
audience as active consumers, or “audience-as-agent”.  Recently this
recognition has led to the Hollywood media industry’s cooptation of
these consumers, conceptualizing the people who engage with their media
products as a combination of the previous two, or
“audience-as-pusher”.  This paper is an account of this discourse swing
through the description of case studies that demonstrate the
utilization of interactive marketing schemes to co-opt pre-existent and
emergent audience activity(s).  The emergent conceptualization and its
relationship with previous ones present academics with challenges and
opportunities for theorizing and studying the relationships between the
media industry and the people in their everyday lives.

Bella lezione di Dan Gillmor segnalata a modo suo da Graziano.

Altre segnalazioni: dalla pseudopolitica (tato, scacciamennule, corrado), alla politica straniera della ricerca (alfonso, asa) e alle letture dei lettori (vitadiunio, loriscosta, lsdi).

I motori del profitto per Twitter

Un accordo risolutivo per il business di Twitter. Che ottiene 25 milioni di dollari in cambio di consentire che i microblog pubblicati su Twitter diventino ricercabili dai motori di Google e Bing. (BusinessWeek)

Mappa dei social network

Vincos ha aggiornato la sua mappa dei social network. RIpresa da TechCrunch! Facebook è ora leader in 100 su 127 paesi presi in considerazione.

77f533d0-ebb8-11de-9678-000255111976 Blog_this_caption

Clima d’olio

Clima d’olio, ma non di ricino.
Clima d’ozio, ma ci si stressa di lavoro.
Clima d’ovvio, ma senza cessare di stupirsi.

Rss trasformazione

Gli rss-reader sono meno usati. Si tende a tenersi informati piuttosto con le segnalazioni che si trovano su Twitter. Lo segnala Richard MacManus. Perché, ihmo, i reader possono diventare sistemi di informazione troppo personalizzati e rischiano di chiudere fuori l’inaspettato. 

Ma i feed rss invece hanno un enorme futuro. Perché possono essere usati da aggregatori di ogni genere (da Techmeme fino a… Nòva100). E perché a sua volta Twitter può essere trattato in funzione dei feed rss che produce. Come del resto Google News e altri servizi (primi tra tutti, naturalmente i blog).
Senza dimenticare che anche gli rss-reader potrebbero evolvere…

Compromesso poco storico

Può darsi che non tutti gli inciuci vengano per inciuciare. Ma l’intelligenza di una proposta politica deve tener conto di tutto, non solo di un aspetto del problema. Imho. (Repubblica)