Home » ricerche

ricerche

ricerche

FP: i pensatori più influenti

Secondo Foreign Policy, tra i cento pensatori più influenti sull’agenda mondiale, attualmente i primi sono nel mondo arabo. Obama non è che undicesimo (come pensatore…). Non mancano i ragazzi che stanno ulteriormente innovando la rete dei leaks, sulla scorta dell’esperienza di Assange e tentando di migliorarla. (FP)

ricerche

La mano nera

La mano nera che si è abbattuta sulla manifestazione pacifica di ieri a Roma, mentre nel resto del mondo si protestava più o meno senza violenza è anche un punto di domanda. Non risultano rivendicazioni credibili o spiegazioni esplicite. Le ipotesi sono tutto quello che abbiamo per confrontarci con i fatti. (RePubblico1, Post, RePubblico2, Fatto… commenti: Mimima & Moralia, Stampa, Draghi…). Che cos’è questa mano nera, dunque? Ecco alcune ipotesi: 1. Ragazzi convinti di essere gli unici rivoluzionari veri2. Ragazzi manipolati da forze oscure che li usano contro le proteste...

ricerche

Steve Jobs, 1955-2011.

È stato l’autore della sua vita. E ha ispirato molti autori della loro vita.
rememberingsteve@apple.com

ricerche

Cent’anni di McLuhan

Douglas Coupland festeggia il centesimo anniversario della nascita di Marshall McLuhan con un pezzo da leggere. Tra l’altro fa notare quanto sia più grande la ricerca di McLuhan, rispetto alla pur geniale formula, il mezzo è il messaggio. Tipo quando si interroga intorno a quello che verrà dopo la televisione. Il testo è del 1962. “The next medium, whatever it is – it may be the extension of consciousness – will include television as its content, not as its environment. A computer as a research and communication instrument could enhance retrieval, obsolesce mass library...

ricerche

Ma Quora ha rallentato?

E’ forse solo un’impressione soggettiva, ma dopo una ventina di giorni di crescita fortissima, pare che i nuovi arrivi su Quora stiano rallentando.

ricerche

Strategia della disperazione

Oggi dicono quelli del governo che non hanno mai proposto gli arresti preventivi degli studenti che protestano. Ma la durezza delle reazioni governative alle proteste degli studenti significa molto. E va contestualizzata nella dinamica della comunicazione politica. La logica governativa sembra chiara: non parlare dei responsabili delle violenze di Roma proprio per non distinguerli dagli altri partecipanti ai cortei di protesta; quindi far credere che siano tutti violenti; in questo modo annullare l’importanza del contenuto della maggioritaria parte nonviolenta della protesta e ottenere...

ricerche

3 per Mediaset

Tre deputati salvano il governo guidato dal fondatore di Mediaset che quindi guadagna il 3% e rotti in borsa.
Altri tre: il premier possiede Fininvest e Trefinance che insieme hanno il 39,34% di Mediaset. Che ha tre reti televisive in Italia.

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video