Who is writing my autobiography
Who is writing my autobiographyAttenzione media, Big data, media, Post
Ieri a Parigi, alla Maison des sciences de l’homme, una giornata di scambio di idee grandiosa. Organizzata intorno alla pubblicazione in Francia di “Mobilisation Totale” di Maurizio Ferraris. Dans la toile du Web Questo è un riflesso a slide del mio contributo: who is writing my autobiography from Luca De Biase A questo tema è […]
L’asimmetria della trasparenza. La realtà autoritaria dell’ingiustizia informativa
L’asimmetria della trasparenza. La realtà autoritaria dell’ingiustizia informativaAttenzione media, Big data, informazione, libri, Post
Catherine Taylor vive in Arkansas. La società ChoicePoint che raccoglie dati sulle persone e li rivende sul mercato della reputazione ha erroneamente registrato un’accusa di traffico di metanfetamine a carico di Catherine Taylor. Immediatamente Catherine ha incontrato difficoltà a ottenere un prestito per comprare una lavatrice. Poco dopo ha trovato impossibile ottenere un lavoro. L’errore […]
Rapporto Stanford 2016. Cento anni di intelligenza artificialeBig data, innovazione, News, ricerche
Un rapporto sulla storia e le prospettive dell’intelligenza artificiale è stato realizzato da Stanford e pubblicato liberamente in rete. Ricostruisce l’evoluzione complicata e non certo lineare dell’intelligenza artificiale. Mostra i recenti successi per i quali internet ha fatto la differenza. E dichiara le prospettive. Oltre che suggerire raccomandazioni di policy (AI100). La policy in particolare […]
Big Data per lo sviluppo all’OnuBig data, News
Le Nazioni Unite hanno lanciato il Global Pulse per aumentare la conoscenza delle potenzialità dei Big Data nelle strategie di miglioramento delle condizioni di vita sul pianeta, per lo sviluppo sostenibile e per le azioni umanitarie. Global Pulse is a flagship innovation initiative of the United Nations Secretary-General on big data. Its vision is a […]
L’utopia da costruire. Pendolarismo razziale in SudafricaBig data, News, ricerche
Un’inchiesta della Data Journalism Academy di Code for South Africa mostra come il tempo passato negli spostamenti da casa al lavoro e viceversa sia particolarmente più lungo per i neri che per i bianchi. L’inchiesta mostra che nella ricostruzione del paese, dopo l’apartheid, è stata privilegiata l’urgenza di costruire case piuttosto che la lungimiranza di […]
Miniere di dati da recuperare alla scienza
Miniere di dati da recuperare alla scienzaBig data, Post, ricerche
Ankur Rashmikant Desai è Editor del Journal of Geophysical Research: Biogeosciences. Ha creato uno strumento che consente a chi scrive gli articoli di condividere facilmente anche i dati (Eos).  Sembra banale, ma non lo è. La scienza è basata su un metodo che prevede tra l’altro la ripetibilità degli esperimenti anche per conteollarli, la possibilità […]
Ci possiamo capire qualcosa? Dirk Helbing: la crescita esponenziale di tutto aumenta la complessità
Ci possiamo capire qualcosa? Dirk Helbing: la crescita esponenziale di tutto aumenta la complessitàAttenzione media, Big data, innovazione, libri, media, Post, ricerche
Nel corso della conferenza organizzata l’altro giorno dall’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles al Bozar, con Telmo Pievani, Dirk Helbing ha fatto notare che esiste una tendenza poco sottolineata nella relazione tra conoscenza e digitalizzazione. La crescita esponenziale della capacità di elaborazione e della sofisticatezza dei programmi di gestione dei dati è ovviamente importante, ma […]
Raccolta dati per Big Data, MiurBig data, Educazione strategica, News
Il Miur ha messo insieme un piccolo gruppo di lavoro (al quale dò una mano) per compilare un rapporto sui Big Data allo scopo di studiare i possibili miglioramenti nella formazione in materia ed eventualmente nell’uso dei dati per l’organizzazione della scuola. A questo scopo, sta raccogliendo autosegnalazioni dai centri di ricerca che si occupano […]