I politici americani meno moderati hanno più follower

capitolNon sorprende, forse, chi conosca le dinamiche dei social network. Comunque questo è un dato che viene fuori da una ricerca di Pew: sia al Senato che alla Camera, i più conservatori dei repubblicani e i democratici più a sinistra hanno il maggior numero di follower su Facebook (Pew).

  • 12/01/2017 Fake news. Opportunità per i giornali Una ricerca del Reuters Institute for the study of journalism trova che in gran parte gli editori di giornali pensano che l'ascesa delle fake news online sia un'opportunità per il loro business (Re...
  • 19/08/2016 La gabbia dorata dei social network esiste, dice uno studio. Ratti e Helbing hanno un’idea Nelle discussioni analizzate da Walter Quattrociocchi, IMT Lucca, Antonio Scala, CNR - Intitute for Complex Systems, Cass R. Sunstein, Harvard Law School, gli utenti del social network mostrano una...
  • 12/01/2017 Fake news. Un buon bicchiere molto pieno. Con un pizzico di veleno Una ricerca pubblicata su Human Highway News ha fatto dire a MediaHub che la diffusione di bufale in rete è una bufala. I motivi di questa controversa convinzione sono da cercare nel fatto che solo...
  • 04/03/2017 Correlazioni e cause: social media, giornali, populismo Walter Quattrociocchi esce lunedì 6 marzo con un nuovo articolo su Pnas. Analizza le echo-chamber che si formano sui social network studiando le interazioni di 376 milioni di utenti Facebook con pi...
  • 28/05/2017 Fake fight guerrilla Walter Quattrociocchi riassume in un pezzo per Wef la sua esperienza nello studio dei comportamenti online che sono collegati alla diffusione di notizie false. I suoi temi sono relativamente tradiz...
  • 17/08/2016 Che senso ha parlare di politica su Facebook Una ricerca Atlas pubblicata anche da QZ mostra come si comportano gli utenti di Facebook con i post che riguardano le opinioni politiche di chi li scrive. In pratica, solo una incredibilmen...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *