Goldman Sachs aumenta le trattazioni automatiche

salvadanaio

Goldman Sachs espande il numero di titoli obbligazionari che tratta in maniera totalmente automatica. Sono i bond più piccoli a quanto pare. I grossi affari sono seguiti ancora da esseri umani. Altri operatori, come Millennium Advisors, dicono di preferire ancora un approccio misto, nel quale le macchine servono di supporto ma le decisioni sono prese sempre da umani. Secondo Greenwich Associates, comunque, più dell’80% degli investitori in obbligazioni in America usano qualche forma di trading automatico (FT, a pagamento, o su Google “Goldman expands algorithmic corporate bond trading”)

  • 18/08/2016 La regolamentazione del Male. Anche Goldman Sachs può soffrire Finora sembrava che la grande riforma del mercato finanziario introdotta dall'amministrazione di Barack Obama - Dodd-Frank e altre leggi - pensata per ridurre i rischi di nuove crisi come quella de...
  • 27/08/2015 Goldman Sachs Shenzhen Si parla spesso della tendenza di alcune aziende cinesi a copiare i marchi occidentali, tanto che il tema sembra addirittura uno stereotipo. Ma la Goldman Sachs Shenzhen ha superato le attese copia...
  • 06/09/2016 Ladri di bitcoin Secondo un'inchiesta di Gertrude Chavez-Dreyfuss, un terzo delle piattaforme di trading di bitcoin sono state attaccate con successo da hacker tra 2009 e 2015 (Reuters). Non ci sono assicurazioni p...
  • 14/08/2015 Manipolazioni sul mercato dei cambi Si è discusso nei giorni scorsi sull'intervento della banca centrale cinese che ha modificato il cambio dello yuan aprendo secondo alcuni una fase di guerra valutaria (Bloomberg, Wsj, Al Jazeera, N...
  • 25/05/2011 Zynga va in borsa? Pare dunque che Zynga - giochini su Facebook - vada in borsa. Pare che l'accompagni anche Goldman Sachs. Pare che puntino a una valutazione superiore a 10 miliardi. Pare che Zynga non confermi null...
  • 07/01/2011 Facebook: un po’ come un giallo finanziario La controversa operazione di acquisto di azioni Facebook da parte di Goldman Sachs (della quale si è parlato qui ieri) continua a generare notizie e perplessità. Nel fuoco di fila di comunicati, le...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *