Letture per il discernimento del like e del fake

nebbiaLa quantità di articoli e interventi sulla questione del fake in internet sta diventando talmente gigantesca da indurre un senso di vertigine. Del resto, nelle ultime settimane della campagna elettorale americana il numero di condivisioni su Facebook di notizie fake è stato superiore a quello delle condivisioni di notizie documentate (dato riportato nel Digital News Report 2017 del Reuters Institute). Ecco una breve, incompleta scelta.

Le fake news sono notizie che la gente sa già prima di leggerle. O che avvalorano idee che ha già. Una storia delle fake news settecentesche aiuta a mettere il fenomeno in prospettiva (NiemanLab)

Una survey con tabelle e grafici interattivi e non che vale assolutamente la pena di leggere sulle fake news è raccolta da NiemanLab.

E allora che si fa? Le iniziative cominciano a moltiplicarsi.
Omidyar network gives $100 million to boost journalism and fight hate speech
Competing news outlets in Norway are building a new standalone site dedicated entirely to fact-checking
The News Integrity Initiative is taking a cross-industry approach to fixing the news trust problem
Can trust in the news be repaired? Facebook, Craig Newmark, Mozilla and others are spending $14 million to try

Ma come dicevamo per Vivek Wadhwa non si sta facendo abbastanza e con sufficiente senso di urgenza.

In effetti, come la cybersecurity può essere un tema dirimente per il futuro dell’auto autonoma o dell’internet delle cose, così la fiducia in quello che si trova online potrebbe essere decisiva per la credibilità dei media digitali. La media ecology richiede una nuova cultura della qualità.

Questa raccolta continua…

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *