L’anticorruzione nella spesa informatica pubblica

Un comunicato stampa di oggi fa pensare che finalmente si prendono in considerazione alcune possibili distorsioni della spesa pubblica in informatica, circa 5 miliardi all’anno (con logiche in movimento in seguito alla finanziaria dell’anno scorso).

Digitalizzazione nella P.A. , Coppola incontra Cantone
Il presidente della Commissione di inchiesta a colloquio con il presidente dell’Anac: “Collaborazione per evitare sovrapposizioni e contribuire a rendere la spesa più efficiente”.
Prosegue l’attività della Commissione parlamentare di inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione delle Pubbliche Amministrazioni: dopo l’audizione con i vertici di Consip, avvenuta lo scorso 24 novembre, il Presidente della Commissione, Paolo Coppola, ha incontrato oggi a Roma Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. Al centro del colloquio, il confronto sui temi della digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione.
“L’obiettivo comune – ha dichiarato l’onorevole Coppola – è quello di evitare sovrapposizioni e collaborare per individuare eventuali patologie nei contratti Ict (Information communication technology) delle P.A. con la finalità di rendere la spesa più efficiente”.
Roma, 1 dicembre 2016

Articoli Correlati

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>