Home » Approfondimenti » Bill of rights » Una legge proporzionata sul cyberbullismo è meglio di una legge sgangherata che fa la voce grossa ma non si applica
Bill of rights News partecipazione perplessità

Una legge proporzionata sul cyberbullismo è meglio di una legge sgangherata che fa la voce grossa ma non si applica

Torna al Senato la legge sul cyberbullismo. E torna a essere discussa la giusta proporzione con la quale si deve scrivere una legge perché possa essere efficace. Se ne parla su Vita con tutti i link che servono: Vita.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video