Digitabilità

libro-spazianiTempo fa abbiamo letto il magnifico libro di Luca Spaziani sulla digitalibilità: la condizione riconquistata da chi coglie le opportunità offerte dall’innovazione tecnologica per superare le limitazioni che incontrano le persone con handicap. Oggi ho letto un bel post di Andrea Elestici sulla gioia di scoprire che in effetti tutto questo non è teoria ma concreta realtà.

Articoli Correlati

  • 18/05/2016 Onorevole lui – Stefano Quintarelli: Costruire il domani Il libro di Stefano Quintarelli è imprescindibile: Costruire il domani. Istruzioni per un futuro immateriale. È la testimonianza di una persona che riflette su ciò che fa: perché a "costruire il do...
  • 13/11/2016 Ah ecco perché l’iPhone 7 è impermeabile… Martin Lindstrom è un simpatico autore danese che contesta l'approccio tecnocentrico alla conoscenza suggerendo di prestare molta più attenzione ai piccoli ma significativi segnali che provengono d...
  • 09/11/2016 Però la app economy alla fine va presa sul serio Non c'è dubbio che si è fatta una tale "caciara" sulla "app economy" che per un po' di tempo le persone di buon senso hanno pensato di snobbarla. Ci sono stati troppi ideologi della banalità second...
  • 02/04/2017 Supercalcolo o superdatacenter? Mentre la commissione europea spinge per una ripresa degli investimenti europei nel supercalcolo, viene da domandarsi: ma è meglio un grosso calcolatore superpotente o un datacenter con migliaia di...
  • 20/01/2016 Intelligenza Artificiale. Hawking avverte di starci attenti. E Nòva… Il fisico Stephen Hawking pensa da tempo che l'intelligenza artificiale possa andare fuori dal controllo umano. E vede il pericolo soprattutto nel settore degli armamenti. Ma resta ottimista e dell...
  • 13/06/2015 La risposta intelligente dei taxi a Uber Un tassista di Bruxelles ha frenato di colpo a causa di un'altra auto che gli ha tagliato la strada. E ha sentito il bisogno di lanciare un insulto: invece usare un termine obsoleto come "cornuto!"...
Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>