Elon Musk e la prenotazione del successo

Elon Musk e la prenotazione del successo

Versione 2

Elon Musk sembra avercela fatta. Dopo il lancio della Tesla Model 3 la nuova macchina elettrica da 35mila dollari, in 24 ore sono arrivate oltre 200mila prenotazioni (la macchina arriverà forse in 18 mesi o forse in tre anni). Ogni prenotazione implicava il versamento di mille dollari (una specie di crowdfunding…). Quando le macchine saranno pronte e consegnate e pagate il fatturato di questa operazione supererà i 7 miliardi di dollari (Qz, Qz).

libro-muskQuella di Musk è una storia tutta da conoscere. E per saperne di più il punto di partenza è leggere la biografia di Ashlee Vance. Che contiene una storia nella storia: come l’autore è riuscito a confrontarsi con il protagonista della biografia. Questi all’inizio non voleva saperne. E Vance ha dunque cominciato a fare ricerca intervistando chi conosce Musk. Alla duecentesima intervista, Musk lo ha chiamato. Gli ha detto: “Posso renderti la vita difficile o posso aiutarti a scrivere la biografia, ma in questo caso voglio leggere il tuo testo”. Vance fa la scelta della vita: “No”. Il resto è la storia, una dimostrazione che il lavoro intellettuale è possibile. Anche nell’epoca della manipolazione massiva di ogni racconto.

ps. La macchina nella foto è un modello di Tesla già in circolazione. Stava ricaricandosi vicino all’università statale di Milano. Valeva la pena di riprenderla con l’abside della chiesa di San Nazaro in brolo. E le scritte un po’ studentesche un po’ “fuori corso” tipiche di quell’angolo di città.

Articoli Correlati

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>