Home » innovazione » Un robot che sa dire di no
innovazione News

Un robot che sa dire di no

Se un uomo dà un ordine a un robot, questo deve obbedire. Ma se un uomo dà un ordine che mette inutilmente in pericolo l’incolumità del robot, questo può disobbedire? Gordon Briggs e Matthias Scheutz della Tufts University hanno sviluppato un algoritmo complesso che consente proprio questo risultato (Inverse). Il bello è che questo robot è empatico con l’umano e se questi gli dice che si può fidare e che lo salverà dalla caduta, il robot obbedisce.

[youtube]https://youtu.be/0tu4H1g3CtE[/youtube]

Commenta

Clicca qui per inserire un commento