United in Meritocracy

United Ventures ha investito 500 mila euro in Meritocracy, una piattaforma per migliorare il processo di recruiting. C’è employer branding, naturalmente, e c’è soprattutto una tecnologia proprietaria che “impara” le preferenze delle aziende man mano che la usano e dunque le aiuta a ridurre i tempi e i costi dell’analisi delle candidature. I due fondatori, alumni della Bocconi, utilizzeranno l’investimento United per crescere in Italia e partire in Uk.

Articoli Correlati

  • 25/09/2015 Oggi droni Oggi a Milano c'è Dronitaly. Per mostrare una piccola industria nascente anche in Italia. Che secondo la Doxa vale 350milioni di euro. In crescita, da quando la normativa si è stabilizzata. All'Eco...
  • 11/07/2015 Indy Johar è un incontro che prima o poi devi fare Indy Johar è un esperto di social innovation perché ne fa e l'ha fatta. Ha parlato all'Expo in un incontro organizzato da ItaliaCamp sul trma dell'Impact Investing per il bene pubblico. Ha contesta...
  • 06/07/2015 Culturability: i vincitori Il programma di sostegno all'innovazione sociale Culturability ha deciso: Sono stati selezionati i sei progetti che si aggiudicano il contributo del bando “culturability-spazi d’innovazione social...
  • 25/02/2013 Startup cooperative culturali – Culturability Culturability offre 200 mila euro e il sostegno di una rete di partner alle startup cooperative più promettenti che si indirizzano ai settori della cultura e della creatività. Non è un ennesimo pre...
  • 22/07/2015 Equity crowdfunding. Wayonara Su TipVentures va avanti la raccolta per Wayonara, progetto che si presenta come il Pinterest dei viaggi con vendita integrata. La raccolta ha superato i 40mila euro: ne mancano ancora circa 95mila...
  • 10/07/2015 Martina. Da settembre 20 milioni per le startup che innovano l’agricoltura Il ministro dell'agricoltura Maurizio Martina annuncia di voler investire 20 milioni in startup che servano all'innovazione nell'agricoltura (Ministero agricoltura) "Investiremo 20 milioni di euro...
Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>