Parola di Satya Nadella. Microsoft

Mi pare che questo passaggio della mail che Satya Nadella ha inviato oggi ai colleghi, nel suo primo giorno alla Microsoft come ceo, sia da meditare:

“Our industry does not respect tradition — it only respects innovation”.

Articoli Correlati

  • 30/08/2011 Sinan Aral: intelligenza collettiva, contagio, correlazione, causa Vedo questo video dell'anno scorso, nel quale Sinan Aral parla di causa e contagio, uno dei suoi percorsi di ricerca, a PopTech. Sono sei minuti, ma passano in fretta, no? Sembra che almeno l'80% ...
  • 28/07/2013 Eben Moglen: “Innovation under Austerity” Eben Moglen insegna i valori e i benefici del free software. In questo keynote, di circa un anno fa, spiega come si faccia innovazione in tempi di austerità, sulla scorta della forza incontenibile ...
  • 26/06/2012 Scoprendo Shyam Sankar La scoperta di Shyam Sankar ha un grande valore (via TED). Il suo tema è comprendere che conoscenza si trova in un enorme insieme di dati apparentemente disorganizzato. E ritiene che la strada per ...
  • 10/09/2010 Elop dalla Microsoft alla Nokia sostituisce Olli-Pekka Kallasvuo Il mitico Olli-Pekka Kallasvuo lascia il posto di ceo della Nokia a Stephen Elop che viene dalla Microsoft.Olli-Pekka Kallasvuo era mitico perché non aveva niente del ceo moderno, di quelli che san...
  • 19/02/2009 Falchi e corvi Per Claudio Scajola gli economisti della Confindustria non sono persone che analizzano i dati sulla congiuntura e ne traggono dati sull'andamento dell'economia in base ai quali proporre ipotesi, di...
  • 13/11/2011 Rick Falkvinge – i pirati sono gentiluomini Rick Falkvinge, fondatore del partito pirata svedese, ha scritto il suo sito web originario in un paio di settimane. A tre giorni dall'uscita aveva avuto 3 milioni di visite, racconta. Imprenditor...

3 Commenti su “Parola di Satya Nadella. Microsoft

  1. Anche io sono rimasto colpito leggendo quella frase.
    Ma c’è un altro aspetto che mi ha colpito ancora di più. Satya Nadella è nato in India, e ascoltando il video-intervista che si trova nel comunicato ufficiale, ha mantenuti un lieve accento indiano, che a me personalmente lo Rende anche più simpatico.. Non vorrei sbagliarmi, ma credo che ora Microsoft sia la più grande corporation americana guidata da un non americano, che in Italia chiameremmo immigrato. Non è questione di leggi, ma di reali opportunità che la società (cioè noi con i nostri comportamenti e le nostre relazioni) offre. Basta guardare i commenti divertiti di chi lo ha già ribattezzato Padella, e si capisce quali opportunità avrebbe in Italia un regolare immigrato con tanto di cittadinanza, ma un italiano con accento indiano.
    Vorrei anche capire come possono spiegare questa cosa i vari complottisti di casa nostra. Per fortuna che all’estero si parla cosi poco dell’Italia che anche loro non fanno notizia.

  2. Their industry respects only economic success, or people that risk and fail but then make economic success.

    It also usually does not matter to them if the “innovation” has really negative impact on society or artificially creates an inexistent need. Or if such “innovation” are really stolen but snatching small innovating company through threat of patent infringements, heavy remixing of previous innovations and more.

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>