L’innovazione disegna un mercato libero dalla concorrenza, talvolta. Il caso iPad

Nel caso dell’iPhone e dell’iPad, l’innovazione della Apple ha disegnato uno spazio di mercato libero dalla concorrenza. Per tutto il tempo in cui la Apple guida quel mercato cresce e fa profitti elevati. Una volta innescato il percorso, la concorrenza arriva e occorre tenerla lontana usando molti strumenti: innovare ancora, dare il ritmo al miglioramento dei prodotti, difendere le posizioni con soluzione autonome dalla concorrenza, coltivare l’ecosistema di sviluppatori che danno valore alla piattaforma, e così via. Se ne parla sul Sole.

All’evento iPad di ieri sono state dedicate molte osservazioni. Eccone alcune:
L’evento più importante dell’anno. Rww
Che cosa significa LTE per l’industria. Nytimes
La ram dell’iPad va a 1 giga. Verge
Scaricabili da rete cellulare applicazioni fino a 50 mega. Appadvice
Schermo, velocità, nuovi gadget. Tnw

Si è innescata la spirale di innovazione classica: più prestazioni dello strumento, consentono di fare applicazioni più esigenti in termini di capacità di elaborazione e fruizione, che a loro volta alimentano la domanda di strumenti più performanti.

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?