Home » media » Corte di giustizia europea: copyright con grano di sale
media partecipazione visioni

Corte di giustizia europea: copyright con grano di sale

corte_giustizia_europea.jpgLa Corte di giustizia europea ha stabilito alcuni principi chiave sul copyright (via Quintarelli):
1. L’obbligo di filtrare i contenuti per trovare chi infrange il copyright non può essere imposto in modo generalizzato ai provider (“because the copyright is important but not inviolable”)
2. Quindi la protezione del copyright non può ridurre altri diritti come il diritto dei provider di non monitorare i casi di violazione del copyright, il diritto di privacy di terze parti, la libertà di espressione e di parola, il principio di proporzionalità

La sentenza sembra sostenere la posizione che si sta sviluppando alla Commissione e portata avanti in modo coraggioso da Neelie Kroes.

Vedi anche:
Kroes fa un salto di qualità sul copyright – 21 novembre 2011
Io editore tu rete – 21 novembre 2011
L’arte fuori di sé – 18 novembre 2011
Brevetti e copyright – 7 novembre 2011
Il buono dell’editore – 7 novembre 2011
Occupy museums – 25 ottobre 2011

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video