Wikileaks, PayPal, Fbi… Eccessi ideologici

Chi ha cominciato? Wikileaks pubblicando con l’aiuto di New York Times e altri giornali di tutto rispetto un’enorme quantità di messaggi un po’ riservati della diplomazua americana? Oppure il governo americano che – si dice – ha chiesto alle compagnie come Amazon e PayPal di cessare ogni servizio a favore di Wikileaks? Oppure gli anonimi che hanno attaccato PayPal?

Sappiamo che la richiesta di boicottaggio contro PayPal appare legale, anche se produce un’ideologizzazione delle relazioni funzionali sul web, che è peraltro conseguenza delle precedenti azioni. Il tizio che ha dato a Wikileaks i documenti si direbbe abbia commesso un’azione illegale, ma la pubblicazione di documenti giunti in possesso di organi di stampa non è illegale. La richiesta di blocco del servizio a Wikileaks che il governo avrebbe rivolto alle compagnie private non sarebbe stata particolarmente legale. Il governo avrebbe fatto meglio ad aspettare il processo a Wikileaks. E forse PayPal avrebbe potuto chiedere al governo di aspettare l’esito di quel processo.

Insomma, l’illegalità e l’ideologizzazione come sempre si alimentano a vicenda. La legalità almeno consente di ragionare. L’ideologia e l’illegalità generano labirinti inestricabili.

Articoli Correlati

  • 30/07/2010 Su Wikileaks, la guerra e i retropensieri sull’informazione Molti temi sono sollevati dalla recente vicenda dei documenti pubblicati da Wikileaks, Guardian, New York Times e Spiegel. Alcuni sono stati affrontati nei commenti al precedente post (Fenomenologi...
  • 03/12/2010 Il Reo dell’Amazon Di che cosa dunque era considerato colpevole Assange per meritarsi l'espulsione di Wikileaks dai server di Amazon? Ieri non era ancora chiaro. Oggi è stato spiegato da Amazon. Ne parla Charlie Sava...
  • 27/01/2012 Quando i governi intervengono per rimuovere cose dal web Finora è andata così, mi pare. In Occidente, la battaglia legislativa per il controllo di quello che si pubblica in rete vive di un lavorio vagamente clandestino dei politici sensibili alle richies...
  • 13/03/2011 Rassegna nucleare Una rassegna di articoli sull'incidente alla centrale di Fukushima, seguito al terremoto e allo tzunami.NotizieJapan Times: messa in discussione la politica di sicurezza delle centrali nucleariJapa...
  • 07/12/2010 Assange, Chomsky, Lee Hunter… Shirky… qualcosa sta andando storto Assange ha contrattato e ottenuto il suo arresto. Amazon e PayPal, Mastercard, Visa, il sistema bancario svizzero e il sistema giudiziario svedese si sono schierati contro di lui. Noam Chomsky dife...
  • 23/04/2012 Epica dello spread C'è qualcosa di epico nella presa del potere politico da parte del mercato finanziario. L'aumento dello spread legato al timore diffuso sui mercati finanziari di una vittoria socialista in Francia ...

1 Commento su “Wikileaks, PayPal, Fbi… Eccessi ideologici

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>