Pubblicità su iPad

L’idea che sull’iPad ricominci una logica editoriale più simile a quella delle tradizionali riviste sta convincendo molti inserzionisti a comprare “pagine” di magazine per iPad che ancora non esistono. Mica male come effetto buzz… (Paidcontent)

Il New York Times osserva che tra i primi inserzionisti ci sono Unilever, Toyota, Korean Air e Fidelity. (NyTimes)

Il Wall Street Journal sull’iPad costerà 17.99 dollari al mese. Una copia di Esquire uscirà in aprile con una versione per iPad da 2.99 dollari. Men’s Health uscirà a 4.99 dollari. (Engadget)

Articoli Correlati

  • 09/03/2010 Riflessioni su iPad e giornali Martin Langeveld offre una serie di riflessioni sull'impatto dell'iPad nell'industria editoriale. Un riassunto è qui, ma il post originale vale il tempo che richiede. Più sotto in questo box le oss...
  • 20/08/2010 People gratis su iPad per abbonati alla versione tradizionale La app per iPad del magazine People è ora gratuita per gli abbonati alla versione cartacea. Seguiranno probabilmente tutti i magazine di Time. La notizia non stupisce. Se non chi conosce quant...
  • 03/01/2011 Momento di passaggio nell’editoria delle applicazioni Nel 2010, la Apple ha di fatto creato il mercato dei tablet. E, connettendo il concetto a quello dell'iPhone, ha rilanciato il mercato delle applicazioni. Concepite come software che girano su ogge...
  • 10/10/2011 Anche il Guardian a pagamento sull’iPad La nuova app del Guardian per iPad costerà 9,99 sterline al mese. Più o meno come quella del New York Times e del Telegraph, dice PaidContent.Il prezzo appare motivato dalla ricerca di un equilibri...
  • 24/03/2010 15 progetti di magazine su iPad Paidcontent raccoglie i video che mostranoi progetti di riviste per iPad che si possono trovare in giro. Alcuni sono già noti. In ogni caso sono qui sotto raccolti quasi tutti. I progetti mostrano ...
  • 05/02/2010 Chi ha ucciso la riforma finanziaria Robert Reich scrive per Salon un pezzo significativo. Che mostra come la politica americana sia impotente di fronte alla volontà della lobby di Wall Street sulla riforma finanziaria.Ma che cosa man...
Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>