iPhone v. Blackberry

Una ricerca dimostra che la quota di mercato dell’iPhone sta crescendo, riducendo le distanze dal Blackberry. Secondo Tùav, anche nel settore professionale, l’iPhone non è più visto come un giocattolo rispetto al prodotto della Rim.

Articoli Correlati

  • 15/03/2010 Apps: iPhone > Facebook L'iPhone come piattaforma di utilizzo e accesso ad applicazioni è più grande di Facebook. E questo nonostante che Facebook abbia 400 milioni di utenti e iPhone no. Deve essere un riflesso della str...
  • 06/04/2012 Quanto costa fare le app. E soprattutto a chi. Apple v. Microsoft reloaded Chi voglia fare una app per il sistema operativo mobile della Apple deve pagare l'azienda. Chi voglia fare una app per il sistema operativo mobile di Microsoft viene pagato dall'azienda. I tempi so...
  • 28/09/2011 Amazon is cheap Amazon. Un tablet che cosa meno della metà del rivale fa una certa differenza. Un nuovo browser che promette consultazioni accelerate del web. E una polemica sulle condizioni di lavoro in un magazz...
  • 08/09/2009 Enginepistemologia Guido Vetere discute sulle conseguenze della dichiarazione di Erick Schmidt, il capo di Google, secondo la quale il motore di ricerca deve passare dalle parole ai significati per consentire agli ut...
  • 02/12/2014 M31 e SeedLab Ricevo e condivido volentieri: COMUNICATO STAMPA Con l’acquisizione di SeedLab, si allarga la galassia dell’acceleratore di imprese M31 SeedLab, programma di accelerazione per nuov...
  • 08/11/2012 Big Data City Sensori e infografiche per immaginare visioni della città. Sul sito di SenseableCityLab al Mit molti esempi, tra cui Singapore. (Come non vedere che, tra l'altro, è l'ennesimo argomento che dimostr...

2 Commenti su “iPhone v. Blackberry

  1. Ciao, stavo pensando che l’I-phone oltre ad essere un ottimo “device”, ed anche le statistiche lo confermano, che è diventato uno status symbol irrinunciabile per molti. Lei cosa ne pensa?

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>