Status.net

Se molti vogliono un blog sul proprio dominio, allora molti vorranno un microblog sul proprio dominio. E’ l’idea di Status.net. Il team di Status.net sta creando un software open source che si caricherà sul server e che consentirà a chiunque di mettere in piedi un sito di microblogging. Quelli di Status.net sono gli autori di Identi.ca.

Articoli Correlati

  • 19/03/2012 Progetto trasparenza da GlobaLeaks GlobaLeaks ha sviluppato e si propone di migliorare un software open source sicuro, utilizzabile dalle organizzazioni che vogliano favorire la diffusione di documenti in modo anonimo. Il progetto t...
  • 02/03/2010 Salmon – MEDIA SOCIALI – Progetto open source di Google Si chiama Salmon. E' un progetto open source che deve tentare di aggregare non solo i post ma anche i commenti che si trovano frammentati sulle varie piattaforme social media. (Online Media Daily)
  • 16/09/2010 Diaspora rilascia il codice Per chi sappia come contribuire, oggi è il giorno in cui Diaspora rilascia il codice e spera nella collaborazione dei programmatori in rete. Diaspora è un social network open source che promette ag...
  • 21/10/2010 Open in che senso Un bel pezzo, sincero, di Joe Hewitt, sull'open source. Discute, l'autore, su quanto sia open Android. E su che cosa davvero significhi open source oggi. Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensano co...
  • 18/11/2010 Passato in 3D Luca Chittaro segnala il bellissimo progetto di un sito web che racconta la storia dell'informatica in 3D. Da vedere. Tanto da vedere che sembra di toccare (se si scarica il plug-in).
  • 17/05/2011 Diaspora più veloce Adattato il progetto alle novità del contesto, Diaspora promette di andare più veloce nel prossimo futuro. Ha cambiato strada su mobilità e servizi di social network open source federati.

3 Commenti su “Status.net

  1. In reatà il software open source, Identi.ca esiste già da un po’. Quello che sta facendo Status.net è di montare una interfaccia che consenta a chiunque di crearsi il proprio microblog senza doversi installare Identi.ca (che richiede il superamento di varie rogne tecniche). Cioè vuole diventare il wordpress.com dei microblog. Fra l’altro, allo scopo, hanno appena beccato circa 800mila dollari di investimento.
    In bocca al lupo!

  2. che poi è la stessa cosa che faremo noi di meemi e che in questi giorni stiamo iniziando a sviluppare ;)
    Nicola permettimi di dissentire, non è proprio cosi facile, immagina 1 iscrizione per tot piccoli social verticali, in cui puoi trovare tantissimi nuovi amici che interagiscono con te ;)
    Il discorso è molto più ampio ;)

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>