Chris Anderson – Ottimismo

Chris Anderson parla di ottimismo. Sostiene l’ottimismo della ragione. Dice: «Da quando ho smesso di guardare le news in televisione sono molto più ottimista».

In effetti, le notizie sembrano vivere in un iperpresente che cerca l’attenzione immediata delle persone facendo leva sulle emozioni forti e veloci: dalla paura alla gioia; stanno più spesso nel dominio dell’irrazionale che in quello della ragione. Sicché liberare la mente da una quantità di emozioni eterodirette dai notiziari dell’iperpresente può far bene. 
Casomai si può discutere sulla nozione di ottimismo. Non si tratta qui di un ottimismo a tutti i costi di chi dice che deve andare a finire bene per forza. Di chi incoraggia a continuare come si è sempre fatto che va bene così. Al contrario, si tratta di dire che le buone ragioni empiricamente sostanziate hanno buone probabilità di cambiare il mondo.
  • 27/06/2012 Leslie Chang sa che cosa chiedere per i lavoratori delle fabbriche cinesi Leslie Chang, bravissima autrice di "Factory Girls", sulla condizione dei lavoratori nelle fabbriche di elettronica cinesi, ha un'idea di quello che occorrerebbe per migliorarne la condizione. Chri...
  • 07/03/2013 Philippe Kourilsky. Il tempo dell’altruismo Philippe Kourilsky scrive Il tempo dell'altruismo, dopo il fortunato Manifesto dell'altruismo (entrambi editi da Codice, 2012 e 2013). L'immunologo e genetista francese sta progressivamente esporta...
  • 15/01/2010 Beethoven, Anderson, Negroponte: valutazione della qualità Questo post è troppo lungo;naturalmente a causa della fretta...I giornali di qualità. Nel sottotesto del dibattito sul futuro dell'informazione, gli editori si richiamano costantemente alla locuzio...
  • 31/07/2012 L’informazione di Luciano Floridi Luciano Floridi ha scritto "La rivoluzione dell'informazione" un paio d'anni fa per l'Oxford University Press. Ora è arrivata la traduzione italiana di Codice (Wikipedia, Philosophy of information)...
  • 01/04/2011 Ci vogliono gli occhiali da Sole Che bellezza! Stefano Quintarelli è finalmente arrivato al Sole. La notizia significa che si guarda lontano. Per quelli che hanno lavorato tanto a lungo, costruendo un mattone alla volta ...
  • 16/04/2015 L’informazione senza la mimetica. Un augurio per Perugia A Bruxelles, nel milieu della politica europea quasi tutti si conoscono per l'etichetta che li definisce e non molti hanno legami umani forti perché le loro radici antropologiche sono restate nei l...

2 Commenti su “Chris Anderson – Ottimismo

  1. Sono abbastanza daccordo, e ribadisco il concetto per il quale ormai il mezzo televisivo è in costante declino.
    Se pur di notevole impatto, l’approccio mediatico è nettamente viziato e, ormai, pilotato a seconda delle necessità.
    Un sano distacco dal mezzo è passo iniziale e fondamentale per un maggior senso critico, di attitudine al confronto e all’analisi, che ahimè, sembra nettamente in via d’estinzione in Italia…

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *